Saizeriya: l'Italia fa appello ai giapponesi

La catena di ristoranti italiana è un'icona della cucina italiana in Giappone, anche se ha adattato varie ricette del Belpaese ai gusti e alle esigenze dei consumatori locali.

La catena Saizeriya continua ad espandere la sua rete in Giappone, sfruttando una formula a basso costo che attrae diversi obiettivi. Uno stile e un'atmosfera familiare , prezzi costantemente ragionevoli e una vasta gamma di piatti per tutte le occasioni, molti dei quali sono direttamente ispirati alle più tradizionali ricette italiane. Sono questi i segni distintivi che, non a caso, rendono questa catena di ristoranti un'icona della cucina italiana in Giappone , anche se ha adattato varie ricette del Belpaese ai gusti e alle esigenze dei consumatori locali. Attualmente ha oltre 1.100 filiali nel Paese , con una media di 186 milioni di clienti all'anno, registrando un costante aumento di visite e profitti.

L'Italia è ciò che piace ai consumatori giapponesi

Saizeriya è presente anche con filiali in Cina, Hong Kong, Taiwan e Singapore , dove intende continuare ad espandersi rapidamente. Il suo punto di forza è una formula di successo che attrae diversi target di clienti, a partire da giovani studenti e famiglie con bambini .Nei suoi negozi, invece, un pasto completo, compreso un primo e un secondo, insieme a insalata, zuppa e un bicchiere di vino o birra, costa generalmente poco più di cinque euro. I piatti inclusi nel prezzo, vanno da 300 a 500 yen, sono particolarmente apprezzati, come il gratin di riso Doria alla Milanese . La maggior parte dei clienti spende circa 600 yen a pranzo, mentre in media spendono circa mille yen a cena, che spesso include insalata e dessert.
Ovviamente anche il vino italiano ha successo, con consumi di circa 20.000 litri al giorno . La cooperativa Cantina Cliternia, del Molise, rifornisce la catena da oltre vent'anni. Prepara 15 mila bottiglie da 1,5 litri al giorno per i suoi clienti giapponesi , con consegne settimanali.

Pubblicato in data 25.04.2018
Leggi articolo in originale

Via Colloredo, 6 - 86042 Campomarino CB - ITALIA

Tel. (+39) 0875 57106   
Fax (+39) 0875 57416

Email: info@cliternia.it 
PEC: cliternia@legalmail.it 
Web: www.cantinacliternia.it